Gengive infiammate in gravidanza: cosa fare e rimedi naturali

da , il

    Gengive infiammate in gravidanza: cosa fare e rimedi naturali

    Gengive infiammate in gravidanza: ecco cosa fare e rimedi naturali. Le gengive doloranti e sanguinanti durante il periodo della gravidanza sono un disturbo molto comune. Non c’è nulla da preoccuparsi, l’importante è sempre tenere sotto stretto controllo la salute dei propri denti e quindi anche delle gengive. Questo disturbo così conosciuto viene chiamato anche infiammazione gravidica: ecco alcuni consigli su come evitarlo e alcuni rimedi naturali.

    Dal secondo mese di gravidanza in poi, le future mamme si ritrovano spesso a fare i conti con gengive infiammate e doloranti. Questo fastidioso problema si intensifica negli ultimi mesi della gestazione per poi scomparire spontaneamente dopo il parto. Le gengive infiammate tendono a sanguinare molto facilmente, anche dopo solo un lieve sfregamento. Questo è dovuto al fatto che la mucosa, ossia il rivestimento di tessuto interno della gengiva, si congestiona, riempiendosi quindi di sangue.

    Come bisogna comportarsi in caso di gengive infiammate e doloranti? Innanzitutto, appena si viene a scoprire di essere incinta, sarà opportuno programmare una visita di controllo dal dentista. Molto probabilmente, il dottore prescriverà una pulizia dentale generale, per rimuovere placca e tartaro.

    A fare la differenza però, sarà soprattutto l’igiene denti quotidiana. Un corretto uso dello spazzolino e del filo interdentale, oltre che di un collutorio specifico, aiuterà a tenere lontano il fastidioso disturbo delle gengive infiammate in gravidanza. Ma come curare i denti in gravidanza? Strofinandoli almeno per tre minuti con uno spazzolino inumidito e con una punta di dentifricio. Il lavaggio dovrà essere fatto ogni 8 ore e comunque sempre dopo i pasti.

    Oltre all’igiene quotidiana, esistono alcun rimedi naturali per far fronte a questo problema. Uno dei più semplici da fare, sono i gargarismi con acqua e sale, utili per disinfettare le gengive gonfie in gravidanza. Al posto del sale si può utilizzare in alternativa il succo di limone bollito, mescolato con essenza di rosa canina o un cucchiaio di bicarbonato che riduce il gonfiore delle gengive. Per alleviare gli effetti del gonfiore sarà utile consumare anche tisane a base di camomilla o masticare del prezzemolo fresco.

    Dolcetto o scherzetto?