Frutta finta fai da te: le idee più belle per i bambini [FOTO]

da , il

    Ecco le idee più belle per i bambini per creare la frutta finta fai da te. Di cosa si tratta? Ananas, fragole, ciliegie, noci, ribes, limoni belli da vedere ma non da mangiare. Fatti di carta, cartoncino, plastica e altri materiali, in alcuni casi tridimensionali, in altri bidimensionali, da utilizzare come lavoretti singoli o da assemblare gli uni agli altri per creare decorazioni divertenti, adatte alle camerette dei più piccoli. Ecco allora la frutta finta più bella da cui trarre ispirazione.

    Ghirlande di carta

    frutta di carta

    Come creare la frutta finta? Innanzitutto bisogna valutare l’età del bambino perché se un disegno semplice è alla portata di grandi e piccini, un frutto tridimensionale richiede un po’ più di pazienza e manualità. Ma partiamo dai progetti più semplici, la frutta disegnata su fogli di cartoncino e ritagliata poi per farne ghirlande per bambini da appendere in cameretta. In questo caso è sufficiente procurarsi qualche disegno dei frutti da riprodurre e copiarli sul cartoncino, personalizzandoli con i colori preferiti. Si possono usare pennarelli, pastelli sebbene i colori acrilici e a tempera siano i più adatti allo scopo. si lascia asciugare e si pratica un forellino sulla sommità di ciascun frutto. Ne possono bastare 7-8 ma la quantità dipende dalla lunghezza desiderata della ghirlanda. Una volta pronti, si collegano gli uni agli altri con un filo o un cordino sottile, voilà, il gioco è fatto. In alternativa si possono anche usare stampe di frutti già colorate, le si ritaglia e le si collega allo stesso modo.

    Frutta tridimensionale

    frutta fai da te

    Per la frutta tridimensionale è necessaria un minimo di manualità: sebbene esistano kit con modelli già pronti da assemblare, acquistabili anche online, è possibile crearli in autonomia con cartoncino del colore adatto e qualche suggerimento ad hoc per farne simpatiche decorazioni a base di frutta finta. Traccia prima di tutto la sagoma del frutto che vuoi creare, per esempio una pera, e riportala 6 volte sul cartoncino, poi crea il picciolo e due foglioline da un cartoncino di colore verde. Su metà della pera passa la colla e applica l’altra metà, continui anche con le altre sagome di mela, piegandole e incollandole finché non le avrai esaurite. Applica anche il picciolo di cartoncino e le foglie. Seguendo lo stesso procedimento puoi creare frutti fai da te diversi e realizzare una composizione creativa. Non ti resta che sbizzarrire la fantasia!