Fiocchi nascita, come realizzarli

da , il

    Nell’attesa che il vostro piccolo venga alla luce, un ottimo modo per passare il tempo è quello di trovarsi un hobby. Perchè allora non provare a realizzare da sole il fiocco di nascita?

    Da noi è un’usanza molto radicata quella di appendere alla porta di casa un fiocco azzurro, per un maschietto, e un fiocco rosa, per una femminuccia.

    In commercio ce ne sono di tantissimi tipi ma volete mettere la soddisfazione di realizzarne uno con le vostre mani e che sia unico e irripetibile?

    Molto gettonato a questo proposito è il punto croce: come potete vedere nella gallery esistono tantissimi schemi da seguire e da modificare a vostro piacimento. Se avete qualche base di ricamo potete cominciare decidendo il motivo e anche la base su cui applicarlo.

    Nelle mercerie trovate anche fiocchi già pronti solo con la parte da ricamare o se siete molto creative, e un po’ esperte, potete cimentarvi da sole.

    Finitelo con ruches di stoffa a quadretti o pois per un effetto più moderno; sempre amato e molto classico invece il pizzo, che renderà preziose le vostre creazioni.

    Buon lavoro!

    Fotografie tratte da:

    cross-stitch-academy.com farm3.static.flickr.com mammedomani.com