Fiocchi di neve fai da te: tante idee per i bambini [FOTO]

da , il

    I fiocchi di neve fai da te sembrano difficili da realizzare ma in realtà il procedimento è alla portata di bambino. Difatti ciò che conta è seguire alla lettera i tutorial, memorizzando i vari passaggi che, una volta appresi, risulteranno semplicissimi. Ma in verità i fiocchi di neve, oltre che con carta e cartoncino, possono essere realizzati persino con neve a spruzzo adatta per le finestre. Questo metodo alternativo richiede il solo utilizzo degli stencil ed è facilissimo. Ecco allora tante idee per bambini.

    I fiocchi di neve possono essere realizzati in molti modi, a partire da semplici fogli di carta. E’ possibile appenderli all’albero utilizzandoli come addobbi oppure, un classico, alle finestre. I bambini più grandicelli potranno addirittura unirli, uno ad uno, per formare delle ghirlande fai da te da appendere alla porta d’ingresso o della cameretta.

    E allora iniziamo: prendi un foglio A4, disegna un cerchio e ritaglialo con le forbici., Piega in 8 parti così da ottenere un piccolo cono di carta Dal cono di carta che hai ottenuto piegando il cerchio eliminando le parti grigie. Dopo aver tagliato i decori apri il cono di carta ripiegato e il fiocco di neve è finito! Ovviamente potrai sempre cambiare ritagli e decori realizzando così fiocchi di neve fai da te di tutti i tipi, con decori più o meno complessi a seconda dell’età del bambino che deve realizzarli. Potresti, per esempio, ritagliare dei rombi o delle piccole mezze lune per ottenere dei fiocchi di neve stupefacenti ma semplicissimi.

    E se ti va di provare a cimentarti nella realizzazione di una ghirlanda, niente paura. Prepara innanzitutto tanti fiocchi di neve di cartoncino, seguendo lo stesso procedimento e alternando decori diversi. Dipingi, se vuoi, i fiocchi con tempere e pennelli, prediligendo tonalità fredde come il blu, l’azzurro e le varie sfumature del bianco e argento. Unisci i fiocchi applicandoli,uno ad uno, su una base di polistirolo oppure legali con un filo dopo aver praticato un forellino su ciascuno di essi.

    GUARDA I LAVORETTI DI NATALE PER BAMBINI PICCOLI

    Dolcetto o scherzetto?