Film: Disney presenta la prima principessa nera

da , il

    Lei è bellissima ed è di colore. Si chiama Tiana ed è la prima principessa era nella storia della Disney. The Princess and the Frog, in italiano la principessa e il ranocchio, è il 49° classico Disney nelle sale per Natale (18 dicembre).

    Fin dal debutto di Biancaneve, 72 anni fa, le eroine dei cartoni animati con la firma di Walt Disney hanno rappresentato per i sociologi un punto di riferimento per studiare la società e capire quali modelli i genitori si sentono “sicuri” nel proporre alle figlie.

    Oggi nell’era della famiglia Obama esistono finalmente nuovi riferimenti e dopo l’indiana-americana Pocahontas e la cinese Mulan, che nel 1998 è stata la protagonista di quello che fino a ora era l’ultimo degli otto tradizionali film di principesse della Disney (molte di loro sono protagoniste del nuovo show Disney Live!) è arrivata una nuova protagonista.

    Per il film, la Disney si è ispirata a una fiaba britannica del diciottesimo secolo, ma l’ha profondamente transformata. Tiana è una cameriera e chef a New Orleans che sogna di aprire un giorno il proprio ristorante. Una serie di avventure nei “bayou”, i canali-palude del Delta del Mississippi, la vedono trasformata in rana, ma il ranocchio che condividerà con lei il lieto fine, con relativo bacio, si rivelerà un principe che farà di Tiana la classica principessa disneyana.

    Insomma romanticismo e modernità allo stesso tempo, per una storia che è proprio contestualizzata nel mondo contemporaneo.

    Foto tratte da

    lastampa.it

    imageshack.us