Filastrocche per bambini per imparare semplici concetti

da , il

    bambini elementari filastrocche

    Le filastrocche sono uno strumento importante per i bambini, perché permettono di apprendere anche semplici concetti. Non sono solo un passatempo divertente, ma dei veri strumenti didattici e a volte anche un modo per memorizzare delle cose, che inizialmente possono risultare un po’ ostiche. In questo articolo, trovate la prima rima dedicata alle cinque dita, per imparare tutti i nomi, la seconda invece è sulle forme geometriche e l’ultima sulla lana. Sono ideali per bimbi delle Elementari.

    Le cinque dita

    Andò al mercato il pollice

    e comperò una mela,

    ma poi la vide l’indice

    e agli altri la indicò,

    il medio disse subito:

    adesso chi la pela?

    E tutti protestarono:

    io no, io no, io no.

    Io no perchè son piccolo, rispose l’anulare,

    io neanche disse l’indice…

    I 4 litigarono: nessuno la sbucciò,

    allora il furbo mignolo la prese e la mangiò!

    GNAM!

    Le forme geometriche

    Son quadrato e son perfetto,

    assomiglio a un fazzoletto,

    se mi allungo un pochettino

    faccio un bel rettangolino.

    Triangolo mi han chiamato,

    da tre punte son formato,

    sono un poco spigoloso,

    ma non son pericoloso.

    Sono un cerchio e son rotondo,

    giro spesso nel bel mondo,

    giro in tondo in bicicletta

    con l’auto o la motocicletta.

    Filastrocca della lana

    Filastrocca della lana

    salta e gracida la rana

    vola e trilla l’uccellino

    corre e abbaia il cagnolino

    tesse tesse il buon ragnetto

    la sua tela nel buchetto

    va sul fiore la farfalla

    l’anatroccolo sta a galla

    dentro il nido c’è l’uccello

    nell’ovile c’è l’agnello

    c’è la mucca nella stalla

    col cavallo e la cavalla

    nel pollaio stretti stretti

    ci son polli e pulcinetti.

    Dolcetto o scherzetto?