Festa della mamma, un aiuto per i bambini meno fortunati

da , il

    In un giorno speciale come la festa della mamma, è un dovere pensare anche a chi è meno fortunato. Soprattutto i bambini, i tanti bambini che nel mondo soffrono per tantissimi motivi diversi.

    Il 10 maggio l’Associazione Umanitaria Onlus “Noi con Loro” organizzerà una raccolta fondi a favore dei bambini bielorussi colpiti dal fall-out radioattivo a causa dell’incidente di Chernobyl presso Vicolungo Outlet in provincia di Novara.

    Un modo diverso per trascorrere questa giornata, con l’opportunità di regalare un sorriso ai bambini colpiti da questa disgrazia.

    L’Associazione “Noi con loro” si occupa da oltre 12 anni dell’accoglienza nei mesi di giugno e luglio dei bambini bielorussi colpiti dal fall-out radioattivo a Chernobyl, allontanandoli così per un po’ di tempo dalle zone contaminate, con il vantaggio di riuscire a ridurre notevolmente la quantità di radioattività assorbita nell’organismo.

    Molti studi hanno infatti dimostrato che dopo un soggiorno di almeno trenta giorni in Italia i bambini perdono dal 30% al 50% del cesio-137 assorbito, riducendo così la possibilità di ammalarsi di tumori, leucemia ed altre patologie.

    Tutti questi programmi d’aiuto sono interamente finanziati dai fondi raccolti da offerte pubbliche e private, dal ricavato di banchetti e dalle varie manifestazioni organizzate.

    Presso l’Outlet di Vicolungo, da sempre attivo nel campo delle attività benefiche, potrete quindi dare un sostegno molto importante. Pensateci.

    Ringraziamo l’ufficio stampa per le informazioni e le immagini.