Festa della mamma: realizzare un biglietto pop up [FOTO]

da , il

    In occasione della festa della mamma, perché non realizzare un biglietto pop up? Un’idea più semplice del previsto, mettendo in conto un po’ di pazienza e un pizzico di meticolosità, economica, ma dall’effetto sorpresa garantito. Ecco come si crea, a colpi di fantasia, qualche taglio, colori e disegni un biglietto pop up perfetto per festeggiare la mamma nel suo giorno.

    L’occorrente

    Non serve molto materiale per realizzare un biglietto pop up dal grande effetto scenografico. Oltre alla pazienza, già nominata, all’idea dei disegni giusti da realizzare, alla manualità e alla voglia di mettere in gioco la propria creatività, meglio procurarsi: cartoncini colorati; fogli colorati e bianchi; matita; forbici; taglierino; colla vinilica; una busta di carta; una penna.

    Come fare

    Innanzitutto, va scelto il disegno da realizzare, che sarà il protagonista del biglietto pop up. La forma scelta va disegnata sul fogli di carta bianco in due versioni, identiche e speculari, unite per un lembo, attaccate per un’estremità. Se si sceglie un cuore, per esempio, vanno disegnati due cuori che saranno attaccati per le punte grazie a un lembo di carta che misura circa un paio di centimetri, sul quale vanno effettuati alcuni tagli perpendicolari (con il taglierino) per ottenere delle sorte di strisce.

    Il disegno va piegato in due (piegando in due parti uguali anche il pezzo di carta che unisce le due figure). Si fa aderire a un cartoncino colorato, da piegare in due allo stesso modo. Si ritaglia lungo i bordi, per ottenere il disegno nel cartoncino colorato.

    A questo punto si applica la figura al biglietto vero e proprio. Piegare in due un cartoncino (dalle misure compatibili sia con la figura da incollare all’interno sia con la busta che dovrà contenerlo) e all’inerno, centrandola rispetto alla piega, si incolla la figura, fissando al biglietto solo il pezzo di cartoncino che unisce i due disegni e, in particolare, solo alcune delle strisce tagliate precedentemente (in modo alternato). In questo modo, dopo aver sistemato le pieghe con le mani la figura resterà al centro del biglietto e, per garantirle l’effetto pop up, con l’aiuto di un po’ di colla vanno leggermente fatti combaciare i lati superiori della stessa.

    Il biglietto, a questo punto è pronto da perfezionare e da arricchire con scritte e auguri personalizzati, dettagli e accessori. Si possono aggiungere particolari con il cartoncino di altri colori alla figura pop up o al biglietto, per esempio.

    SCOPRI ALTRI LAVORETTI DA FARE CON LA CARTA

    Festa della mamma: lavoretti con il cartoncino