Festa della mamma: i lavoretti in feltro da fare con i bambini [FOTO]

da , il

    La Festa della mamma è alle porte ed è il momento giusto per mettersi all’opera e dare vita a qualche lavoretto creativo fatto con tanto amore. Il feltro si addice allo scopo perché è un materiale versatile, facile da maneggiare, e perfetto per sbizzarrire la fantasia. Ci si possono costruire deliziose casette, fiori, cuoricini, ghirlande, persino degli originali centrotavola fai da te, che potrebbero rendere davvero felice mamma. Ecco allora una selezione di lavoretti in feltro da fare con i bambini.

    Partiamo dai fiori perché sono un classico regalo per la festa della mamma e realizzati con il feltro diventano originali. Perché se un tradizionale bouquet, per quanto bello, rimane pur sempre un po’ noioso, un mazzo di fiori di feltro fa tutto un altro effetto. Per di più dura nel tempo. Come realizzarlo? Prendi fogli di feltro di vari colori, includi anche il verde per i gambi. Disegna sul feltro dei cerchi di diametro simile, ma non per forza identico, e ritagliali con le forbici. Ricavaci delle spirali continuano a ritagliare i cerchi, una volta giunta al centro, avvolgi la spirale ottenuta su se stessa, aggiungi un po’ di colla a caldo sulla base e voilà, la corolla è pronta. Dopodiché passa ai gambi: disegnali sul feltro verde, ritagliali e, a seconda dello spessore del feltro, decidi se rivestirci una penna, un rametto o una matita, o se lasciarli così. La scelta dipende dal tipo di feltro che usi perché se in alcuni casi è abbastanza rigido, in altri è un po’ più flessibile. Se poi hai acquistato pannolenci ti accorgerai che è molto leggero. Una volta pronto il gambo, incollaci la corolla e prosegui allo stesso modo con gli altri fiori finché non ne avrai in numero sufficiente per realizzare un bel bouquet. Un lavoretto per la Festa della Mamma davvero delizioso.

    regali in feltro

    Sempre con il feltro rigido puoi creare delle deliziose casette fai da te decorative. In questo caso dovrai prima di tutto disegnare pareti e soffitto, per un totale di 7 rettangoli, e comporli a formare la casetta unendoli sempre con la colla a caldo. Prima di assemblarli taglia le finestrelle ricorrendo a un taglierino. Ovviamente questo lavoro va eseguito insieme a un adulto! La casetta può essere abbellita con dolcetti, fiorellini e altre decorazioni fai da te, sempre ricavate dal feltro. Un consiglio? Usa i colori più graditi a mamma.

    Se invece mamma ha un animaletto preferito, per esempio adora i gatti o i cani, si può farla felice con un esemplare di feltro. Basta prendere un disegno dell’animale e riprodurre le diverse parti, dalle zampe al naso, dalle orecchie alla bocca fino agli occhi, sui fogli di feltro dei colori adeguati. Si procede assemblando i pezzi con la colla a caldo. Trattandosi di un animaletto fai da te per bambini, si può evitare l’effetto tridimensionale, lasciando l’animale piatto. Sarà comunque delizioso!