Fertilità, attenzione alla sindrome dell’ovaio policistico

da , il

    fertilità ovaio policistico

    Avete dei problemi di fertilità? Spesso la colpa è della sindrome dell’ovaio policistico. È un problema molto comune nelle donne e alcune non sanno neanche di averlo. Di recente è stato pubblicato un nuovo studio sul tema, realizzato dell’Istituto di Clinica Ostetrica e Ginecologica dell’Università Cattolica di Roma e dall’Istituto di Cardiologia, che ha messo in luce che si tratta del più frequente disturbo ormonale delle donne in età riproduttiva. Colpisce, infatti, dal 5 al 10% delle signore causando ritardi nel ciclo, diminuzione della fertilità, obesità, irsutismo e in alcuni casi anche acne.

    Tra i problemi che può causare la policistosi, ci sono le malattie cardiovascolari. “E’ noto che le giovani donne abbiano un minore rischio di eventi cardiaci, ma questa protezione biologica si affievolisce dopo la menopausa lasciandole vulnerabili a sviluppare malattie cardiovascolari nel corso degli anni”, racconta l’autrice dello studio Rosanna Apa. Ci vuole un’ecografia interna per verificare la sindrome.