Esami di maturità 2012 prima prova: le tracce ufficiali

da , il

    Esami maturita 2012 tracce italiano

    Gran giorno per il mezzo milione di studenti alle prese con gli esami di maturità 2012. Oggi si aprono le danze con la prima prova scritta, quella di italiano, per preparare la quale tanti ragazzi hanno probabilmente passato la notte in bianco (anche se noi speriamo per loro che, invece, si siano gustati una bella dormita ristoratrice). In ogni modo, sui banchi delle loro scuole, i maturandi hanno avuto davanti agli occhi le tracce da sviluppare, che quest’anno, per la prima volta, sono state inviate dal Ministero via web ai vari istituti, che muniti di una chiave d’accesso telematica, hanno potuto aprire simbolicamente le buste solo mezzora prima dell’inizio della prova stessa. La poetica di Eugenio Montale, la crisi economica e il futuro dei giovani tra gli argomenti selezionati. Ma vediamo meglio tutte le tracce ufficiali.

    Il Ministro della Pubblica Istruzione ha inviato il codice d’accesso per l’apertura dei plichi telematici che contengono le tracce della prima prova scritta della Maturità 2012, che per la cronaca è questo: FCM5L-YX86Z-ZICM6-95NLW-XXSU7, ed ecco che cosa ne è venuto fuori.

    Tema letterario (analisi del testo): Montale

    Il tema di letteratura, come anticipato verte su Eugenio Montale, del quale gli studenti devono analizzare il brano: “Ammazzare il tempo”, tratto “Auto da fè. Cronache in due tempi”, un saggio scritto dal grande poeta nel 1962.

    Tema artistico-letterario (saggio o articolo di giornale): il labirinto

    Per quanto riguarda il tema di argomento artistico-letterario, è stato scelto un luogo (anche mentale) fortemente simbolico: il labirinto. Da trattare partendo da contributi di Picasso, Calvino, Ariosto ed Umberto Eco.

    Saggio breve o articolo di giornale sull’attualità: i giovani e la crisi

    Veniamo al tema di grande attualità i giovani e la crisi, che sicuramente sarà uno dei più gettonati. Lo studente dovrà parlarne prendendo spunto da una frase di Paul Nizan: “Avevo vent’anni… Non permetterò a nessuno di dire che questa è la più bella età della vita”, estrapolata dal libro “Eden Arabia”, frase che a sua volta ispirò il film di Fernando Di Leo “Avere vent’anni” (1978).

    Tema scientifico-tecnologico (saggio o articolo di giornale): il principio di responsabilità

    Veniamo al tema di argomento tecnologico e scientifico, che parte da una affermazione di Hans Jonas: “Il principio di responsabilità. Un’etica per la società tecnologica” per stimolare nello studente una riflessione appunto sulla questione dell’etica in ambito scientifico. Sono suggeriti come riferimento anche brani di Margherita Hack, Primo Levi, Leonardo Sciascia e Pietro Greco.

    Tema storico: lo sterminio degli ebrei

    Il tema storico verte sullo sterminio degli ebrei programmato dai nazisti come “soluzione finale”. Un argomento importante che sicuramente gli studenti avranno ben trattato durante l’anno scolastico.

    Saggio o articolo di giornale storico-politico: il bene individuale e comune

    Il saggio breve di argomento storico-politico invece, ha come argomento “il bene individuale e comune”, da trattare partendo da riflessioni di san Tommaso D’Aquino e di Rousseau.