Esame di maturità 2011, piace il tema sul cibo

da , il

    banchi scuola

    Si è conclusa oggi la seconda prova della maturità 2011. Ma ieri, il tema, com’è andato? Le tracce hanno sollevato le solite polemiche: chi sostiene che siano facili, chi troppo difficili e chi, soprattutto, poco equilibrate. L’argomento che ha riscosso più successo è quello dal titolo ”Siamo quel che mangiamo?”, scelto dal 42,7% degli studenti. Secondo Miur, al secondo posto c’è stato ‘Nel futuro ognuno sarà famoso al mondo per quindici minuti’, svolto dal 26,4% dei candidati. E infine, sul podio, anche quello di ambito artistico letterario ‘Amore, odio, passione’ con il 14,7%.

    L’analisi del testo doveva essere l’ancora di salvezza dei più, invece, Ungaretti non è stato apprezzato con il 6,9%. Quinto posto per il saggio breve di ambito storico-politico ‘Destra e Sinistra’, affrontato dal 4,4% degli studenti. Seguono poi le altre tracce, da Enrico Fermi che ha totalizzato il 3,5% (poteva essere un tema un po’ complicato) e, infine, quello di carattere storico apprezzato solo dall’1,4% dei maturandi.