Dormire a pancia in giù in gravidanza fa male al bambino?

Dormire a pancia in giù in gravidanza fa male al bambino? Molte madri temono di procurare dolore al bambino se dormono in questa posizione ma in realtà dormire a pancia in giù non è pericoloso per il feto ma può procurare fastidio alla gestante. Cerchiamo di capire perché e quali posizioni alternative adottare in gravidanza durante il sonno.

da , il

    Dormire a pancia in giù in gravidanza fa male al bambino?

    Dormire a pancia in giù in gravidanza fa male al bambino? Molte mamme in dolce attesa temono di schiacciare il bambino con il proprio peso durante il sonno ma in realtà il pericolo non sussiste. Tuttavia a partire dalla fine del primo trimestre, quando l’utero diventa organo addominale, si può iniziare a provare fastidio a dormire a pancia in giù. Difatti se prima di questa fase della gravidanza l’utero è ancora contenuto nel bacino e non crea fastidio, in seguito la situazione cambia. Cerchiamo di saperne di più e di capire come dormire in gravidanza.

    Dormire a pancia in giù in gravidanza è pericoloso?

    Schiacciare la pancia in gravidanza mentre si dorme non è pericoloso ma può procurare fastidio alla gestante a partire dalla fine del primo trimestre. Anche se il bambino non viene schiacciato dal peso perché è protetto dal pancione, la madre può infatti sentirsi scomoda in questa posizione, dato che l’utero risale diventando un organo addominale.

    Come dormire in gravidanza

    Ogni donna adotta le proprie strategie ma gli esperti spesso consigliano di riposare sul fianco sinistro con le ginocchia un po’ piegate, in modo che il peso del feto non prema sugli organi interni e sui vasi sanguigni. Questa posizione è consigliata soprattutto dopo il primo trimestre, quando il pancione inizia a essere ingombrante.

    Alcune donne preferiscono invece la posizione sul fianco sinistro a gambe distese. Si possono anche usare appositi cuscini per gestanti che aiutano a trovare la posizione più comoda.

    Meglio evitare di dormire a pancia in su in gravidanza perché la posizione supina ostacola la circolazione utero-placentare comprimendo la vena cava inferiore. Senza contare che il volume dell’utero può risultare ingombrante per il diaframma. In ogni caso questa posizione viene adottata raramente dalle gestanti perché percepita da subito come fastidiosa.

    Come favorire il sonno in gravidanza

    Molte mamme durante la gravidanza, specialmente quando il pancione diventa ingombrante, fanno fatica a dormire. Fatta eccezione per le posizioni consigliate, è opportuno seguire alcuni accorgimenti che aiutano il riposo:

    • Fare un bagno rilassante prima di coricarsi aggiungendo se possibile essenza alla lavanda.
    • Prestare attenzione all’alimentazione evitando cibi pesanti prima del sonno.
    • Ascoltare musica rilassante
    • Farsi fare un massaggio con olio naturale
    • .