Donna tetraplegica dalla nascita diventa mamma

da , il

    donna tetraplegica diventa mamma

    Una donna tetraplegica dalla nascita a cui i medici non avevano dato speranze per una gravidanza ha dato alla luce una bambina. Un miracolo bellissimo avvenuto anche grazie all’equipe del Policlinico di Abano (Padova): la donna ha dato alla luce la piccola Alessandra, vincendo le sue paure e superando i rischi di una gravidanza così difficile. Gloria, la neomamma 28enne, grazie al supporto del marito ha deciso di provare a realizzare il suo più grande sogno, ed ha avuto una bellissima sorpresa.

    I medici negli anni passati non avevano dato speranze alla donna affetta da tetraparesi spastica: costretta su una sedia a rotelle fin da bambina, Gloria ha un handicap alle braccia e alle gambe per colpa dei danni subiti alla nascita.

    La sua volontà però è sempre stata più forte di tutto il resto: la donna aveva un sogno, quello di diventare mamma e ha fato di tutto per poterlo realizzare. Forza di volontà ma anche tanta lucidità e sacrifici: ecco come è riuscita ad affrontare la lunga e difficile strada che l’ha portata a diventare mamma.

    Come sottolineato dei medici di Tutela della Salute della Donna e della Vita Nascente di Abano la donna ha dimostrato una forza straordinaria e seguita dall’equipe ostetrica guidata dal dott. Gianluca Straface, con il responsabile dell’attività di neonatologia dott. Vincenzo Zanardo e la ginecologa Marina Pace, è riuscita a dare alla luce la sua piccola.

    “Oggi maternità e disabilità non devono essere più un tabù. La storia di Gloria – dicono dal Policlinico di Abano Terme – una ragazza disabile di ventotto anni nata a cresciuta in provincia di Padova, dimostra anzi che diventare madri pur essendo portatrici di handicap non è un traguardo impossibile se si hanno a disposizione un’adeguata assistenza sanitaria e il sostegno della famiglia e di persone fidate”.