Dolci fatti in casa per la calza della Befana [FOTO]

da , il

    Se desiderate realizzare dei dolci fatti in casa per la calza della Befana sappiate che non avrete che l’imbarazzo della scelta. Ovviamente i piccoli saranno felicissimi di svegliarsi la mattina del 6 gennaio e di trovare tutti i loro dolcetti preferiti: cioccolatini, caramelle, lecca lecca, caramelle gommose e alla frutta. Sono tantissime le possibilità, perfette anche per chi non è abilissima in cucina. Vi basterà seguire le nostre ricette passo passo e vedrete che i vostri bambini rimarranno a bocca aperta!

    La ricetta del carbone dolce

    dolci befana carbone colorato

    Per realizzare il carbone dolce avrete bisogno di 1/2 kg. di zucchero (semolato e bianco), un ettogrammo di zucchero a velo, 1 bianco d’uovo, 1 cucchiaio di alcol puro (per dolci) o di vodka o di grappa, colorante per alimenti nero o altro colore. La prima cosa da fare sarà montare l’albume a neve ben soda, poi unitevi 2 etti di zucchero semolato, l’alcol, lo zucchero a velo e il colorante. Ora potete versare lo zucchero semolato rimasto in una casseruola mettendo sul fuoco e coprendo di acqua. Fate cuocere finchè non diventerà caramellato portandolo alla temperatura di 141 gradi. Unite anche la glassa preparata prima e vedrete che il tutto comincerà a gonfiarsi. Versatelo in una casseruola unta di burro per farlo raffreddare e poi rompetelo in vari pezzi.

    Ricette per dolcetti da mettere nella calza della Befana

    dolci befana caramelle colorate

    Per la calza della Befana potete anche preparare dei buonissimi dolcetti di cioccolato e frutta secca per i quali avrete bisogno di cioccolato fondente o al latte, frutta secca sgusciata come mandorle, noci, nocciole, pistacchi, arachidi, frutta secca senza guscio, come fichi, datteri, albicocche, uvetta, papaia, ananas e confetti e frutta candita. Per prima cosa fondete il cioccolato a bagnomaria e una volta che sarà cremoso, con un cucchiaino, prendetene un po’ e mettetelo a raffreddare su una superficie fredda come il piano liscio di lavoro in marmo. Quando il cioccolato è ancora morbido, disponete una piccola quantità di frutta seguendo la vostra fantasia. Anche se non siete abilissime in cucina, potrete realizzare con facilità delle bellissime e deliziose gelatine. Dovrete solo lasciare dei fogli di gelatina in ammollo per 10 minuti e far bollire in un pentolino 200 gr di zucchero di canna con 2 cucchiai di succo di limone e 10 cucchiai di succo di frutta: una volta tolto il padellino dal fuoco, unite anche i fogli di gelatina ben strizzati e con il composto riempite degli stampini in silicone. Lasciate in frigo per due ore e, se vi piace, prima di servirle rotolate le caramelle nello zucchero. Ricordate che ci sono tantissime altre ricette, come quella per le caramelle al miele o quella per realizzare le amatissime caramelle gommose alla frutta che faranno impazzire i piccoli.