Diventa mamma a 66 anni di due gemelli, accade in Svizzera

da , il

    mamma a 66 anni gemelli

    E’ diventata mamma di due gemelli a 66 anni: l’incredibile notizia arriva dalla Svizzera e per la precisione dal Canton dei Grigioni come riferisce il «SonntagsBlick». Un parto cesareo che è avvenuto all’ospedale cantonale di Coira e la nascita record è anche stata confermata dal comune di residenza della donna, Grüsch in Prettigovia (Prättigau). I piccoli Michael e Joshua sarebbero nati due settimane fa ma solo adesso la notizia si è diffusa in tutto il mondo. Dopo il parto i bambini hanno avuto qualche problema e per questo sono ancora in osservazione all’ospedale.

    La donna è un pastore protestante, vive da sola e non ha marito. Questi sono temi sempre molto delicati: ricorderete certamente il polverone di critiche sollevato dalla scelta di Gianna Nannini di essere mamma a 54 anni. Questa donna si è decisa a 66 anni, un’età forse più consona per fare la nonna che la mamma.

    La donna ha rilasciato solo delle piccole indiscrezioni e ha detto che «è incredibile quello che oggi è possibile fare a livello medico», dicendo anche di voler «assaporare questo evento nella quiete più totale».

    Nessuno nel paese aveva sospettato nulla tanto che una vicina dice: «Pensavo che fosse ingrassata». Secondo le indiscrezioni la donna avrebbe deciso di mettere al mondo suo figlio da sola e si sarebbe anche recata in Ucraina per l’inseminazione.

    Negli ultimi tempi sono quattro le donne ultra sessantenni che hanno partorito in Svizzera ma la donna ora supera il record che apparteneva ad una argoviese, che mise al mondo suo figlio a 64 anni. Il record mondiale rimane comunque quello di una donna indiana diventata mamma a 70 anni.