Costume di Carnevale da Peppa Pig [FOTO]

da , il

    Costume di Carnevale da Peppa Pig: scegliere la maialina antropomorfa più famosa dei cartoni animati e più amata dai bambini come protagonista del travestimento per la festa dove ogni scherzo vale. Si può optare per un costume già pronto, facilmente reperibile in commercio con vari modelli e fasce di prezzo, oppure si può scegliere la soluzione più creativa, ma anche più impegnativa, cioè il costume fai da te. Ecco come realizzarlo.

    Peppa Pig per tutti

    La versione meno impegnativa del costume di Carnevale da Peppa Pig è quella meno verosimile, più “casalinga” e alla portata di tutti. Per dar vita a Peppa Pig per Carnevale, basta realizzare una maschera, un vestitino rosso e munire il piccolo da travestire di una maglia e di un paio di collant rosa confetto.

    Per il vestito, un semplice abito smanicato leggermente a trapezio, basta ritagliare un pezzo di pannolenci o di fodera rossa, da cucire ai lati con ago e filo o (in modo più veloce e decisamente meno sofisticato) armandosi di pinzatrice. Per la maschera, invece, esistono diverse opzioni: si può creare ritagliando e assemblando il pannolenci oppure con carta e cartoncino, rosa pallido e bianco, da fissare poi dietro la testa con un pezzo di nastro o di elastico.

    SCOPRI I VESTITI DI CARNEVALE PER BAMBINI

    Costume fai da te da intenditori

    La versione più sofisticata del costume da Peppa Pig per Carnevale è quella, che possono indossare anche mamma e papà, dall’effetto tridimensionale e decisamente più verosimile. In questo caso, oltre a una buona dose di tempo e impegno, è richiesta anche molta manualità a capacità tecnica, sia nel taglio del tessuto e dei materiali, sia nel loro assemblaggio.

    In particolare, ogni componente del travestimento va imbottito e rivestito a dovere, dalle gambe fino alla testa, passando per il vestito e le braccia. Allo scopo, i protagonisti sono la gommapiuma, che dà il volume necessario senza appesantire il tutto, e la stoffa, che può essere pannolenci o fodera, rossa e rosa. La testa della maialina è sicuramente l’elemento più complesso da realizzare: il segreto sta nel creare una sorta di copricapo, che ricordi le fattezze di Peppa Pig (ricreate ritagliando un pezzo di gommapiuma a forma di parallelepipedo o di cubo, per esempio). Per il resto, basta imbottire il vestito con un foglio di gommapiuma e aggiungere gambali e maniche di gommapiuma rivestite con uno strato di stoffa rosa confetto (che possono essere o meno attaccate al vestito).

    SCOPRI I DISEGNI DI PEPPA PIG DA STAMPARE E COLORARE