Cosa cucinare ai bambini per Natale? Ecco un menu speciale per loro [FOTO]

da , il

    Se vi state chiedendo cosa cucinare ai vostri bambini per Natale, niente paura! Anche se ormai manca pochissimo alla festa, oggi vi proponiamo alcune ricette semplici che certamente faranno la felicità dei più piccoli, che spesso si sa, non apprezzano i piatti più particolari cucinati per gli adulti. Involtini di prosciutto cotto con le verdurine, pasta con prosciutto e panna, polpette al forno e cake pops natalizi: che ne dite di questo menu? Ecco come prepararlo…

    Involtini di prosciutto

    Ingredienti

    200 gr: di prosciutto cotto a fette

    500 gr: di fagiolini lessati

    100 gr: di formaggio spalmabile

    1 ciuffetto di maggiorana

    1 cipollotto fresco

    Olio extravergine d’oliva

    Sale e pepe

    Preparazione:

    Per prima cosa dovrete lessare i fagiolini e nel frattempo preparate la crema con il formaggio, il cipollotto tritato, un filo di olio, le foglie di maggiorana tritate, sale e pepe.

    Ora spalmate ogni fetta di prosciutto con la crema e ponete su ogni fetta un mazzetto di fagiolini, creando così i vostri involtini che piaceranno un mondo ai bambini!

    Pasta prosciutto e panna

    Ingredienti

    450 g di tagliatelle

    200 g di prosciutto cotto magro

    50 g di burro

    100 g di formaggio grana grattugiato

    250 g di panna da cucina

    Preparazione:

    Rosolate il prosciutto tritato in una padella con il burro, aggiungendo pian piano la panna e la metà del formaggio grana.

    Una volta che la pasta sarà cotta, scolatela e ponetela nella pentola, mescolando e aggiungendo anche il restante formaggio grana. Semplice ma di grande gusto!

    Polpette al forno

    Ingredienti

    300 grammi di carne macinata di vitello

    50 grammi di pane tritato

    1 uovo

    mezzo spicchio d’aglio

    50 grammi formaggio grattugiato

    mezzo pugno di prezzemolo tritato

    1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva

    sale e pepe

    Preparazione:

    Le polpette, ricetta facile e veloce, sono molto amate dai bambini, ecco come prepararle: sistemate la carne macinata in un recipiente e mescolatela con il pane tritato e il formaggio grattugiato. Aggiungete quindi l’aglio e il prezzemolo, poi l’uovo, il sale e il pepe, continuando sempre a mescolare. Ricoprite il recipiente con pellicola trasparente e lasciate il tutto in frigo per circa mezz’ora. Prendete il composto e formate delle polpettine, disponetele quindi su una prifolia da forno oliata e cucinatele per 40 minuti a 180 gradi. Non appena pronte, potrete servirle con patate o purè.

    Cake Pops natalizi

    Ingredienti per il pan di spagna

    3 uova

    90 grammi di zucchero

    120 grammi di farina

    limone grattugiato

    Ingredienti per il ripieno

    4 cucchiai di confettura del gusto preferito

    Ingredienti per la decorazione

    100 grammi di cioccolato fondente

    100 grammi di cioccolato al latte

    coloranti alimentari rossi e verdi per cioccolato

    codette colorate

    Preparazione:

    La ricetta dei cake pops è abbastanza semplice, iniziate mescolando uova e zucchero sino ad ottenere un composto spumoso, aggiungete quindi la farina setacciata e la buccia del limone. Mettete il tutto in uno stampo rivestito di carta da forno e cuocete per tre quarti d’ora in forno preriscaldato ventilato a 180 gradi. Una volta pronto il pan di spagna, lasciatelo raffreddare e sbriciolatelo in un recipiente, aggiungendovi man mano la confettura. Mescolate sino ad ottenere un composto compatto, con cui andrete a formare le palline dei cake pops. Sistematele quindi in congelatore per mezz’ora. Nel frattempo preparate la decorazione facendo fondere i due diversi tipi di cioccolato a bagno maria. Sistemate il cioccolato bianco in 3 diversi pentolini, in modo tale da poterlo colorare anche di rosso e di verde. Prendete i cake pops e passateli nel cioccolato, subito dopo nelle codette colorate o in altre decorazioni a piacere. Fateli asciugare verticalmente e sistemateli ancora per mezz’ora in frigorifero. Il dolce di Natale è pronto!

    Dolcetto o scherzetto?