Coniglietti di Pasqua fai da te: le idee più belle per bambini [FOTO]

Coniglietti di Pasqua fai da te: le idee più belle per bambini [FOTO]
da in Fai da te per bambini, Lavoretti bambini, Maestre, Pasqua
Ultimo aggiornamento:

    Coniglietti di Pasqua fai da te, ecco le idee più belle per bambini da cui trarre ispirazione. I coniglietti sono tra i grandi protagonisti delle festività pasquali, insieme a pulcini e ad agnelli. Inoltre sono decorativi e possono quindi abbellire casa, fra l’altro i bambini saranno felicissimi di offrire il loro contributo personale. Con cosa realizzarli? Di tutto e di più: dalla carta al cartoncino, dalle bottiglie di riciclo ai rotoli di carta igienica, dai bicchieri di plastica ai piatti, insomma ogni cosa torna utile allo scopo. Ecco allora una selezione delle idee più belle.

    I coniglietti di Pasqua possono essere realizzati con tanti materiali diversi, a partire dalla semplice carta, che può regalare molte soddisfazioni se utilizzata con creatività. Per esempio, potresti disegnare la sagoma di un coniglio abbastanza grande su un foglio del colore preferito, appoggiato su un altro foglio dello stesso colore, in modo da ottenere un doppio coniglio. Mentre ritagli lascia qualche centimetro di bordo in più. Una volta ottenuti i due conigli dal bordo in eccesso, utilizza quest’ultimo per unirli insieme, in modo da ottenere un coniglio solo, che andrà riempito con ovetti o caramelle. Per unire le due sagome utilizza nastro adesivo trasparente o colla.

    coniglietti fai da te

    Un’altra idea carina consiste nel riciclare un vecchio rotolo di carta igienica trasformandolo in un delizioso coniglietto pasquale. Come fare? Prendi il rotolo, dipingolo di rosa o bianco con le tempere, lascialo asciugare e procedi con la decorazione ricorrendo a pennarelli indelebili. Traccia naso, occhi, baffi e denti.

    Infine disegna su un foglio di cartoncino due belle orecchie, ritagliale con le forbici e applicale sul retro del rotolo. Ecco pronto il tuo lavoretto pasquale fai da te.

    Che ne pensi, in alternativa, di recuperare il contenitore di cartone delle uova? Puliscilo e capovolgilo, poi disegna baffi, occhi, naso e bocca con denti da coniglio utilizzando tempere e pennello. Infine, come nel lavoretto precedente, disegna le orecchie su un foglio di cartoncino e applicale sul retro. Puoi personalizzarle con le tempere e, volendo, potresti persino aggiungere dei baffi di cartoncino, che essendo tridimensionali conferiranno al coniglietto di Pasqua fai da te un’aria più frizzante.

    426

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fai da te per bambiniLavoretti bambiniMaestrePasqua
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI