Concepimento, il pesce crudo può aiutare la fertilità dei papà

da , il

    fertilita papà

    Per favorire il concepimento ci sono una serie di tecniche, come fare il calcolo dell’ovulazione e verificare la temperatura interna. Stando una nuova ricerca dell’università dell’Illinois anche i papà, o meglio gli aspiranti papà, possono seguire alcune raccomandazioni, come mangiare del pesce crudo, il classico sushi. Questo piatto, tipico giapponese, migliora la qualità degli spermatozoi. Ma vediamo che cosa hanno scoperto gli esperti.

    Secondo i ricercatori, gli spermatozoi (la “testa” per l’esattezza) sono ricoperti da una membrana ricca di enzimi, importantissimi per la fecondazione. Gli omega 3 docosaesaenoici (DHA), presenti in pesci come salmone e tonno sono fondamentali nella formazione di questa membrana. Dalla ricerca, è risultato che i topi senza questa sostanza erano sterili, mentre arricchendo il cibo di DHA ritrovavano la fertilità.

    Come sappiamo l’alimentazione è molto importante per la salute delle persone e condiziona moltissimo la fertilità della mamma ma anche del papà. Con questo studio, è arrivata una seconda conferma. Per avere figli bisogna consumare cereali integrali, legumi e pesce, consiglio valido per entrambi gli aspiranti genitori.

    Ma c’è di più. Questa sostanza è presente nel cervello e anche nella retina, quindi mangiare correttamente migliora anche le funzioni cognitive e visive. Ricordiamo poi che una dieta ricca di grassi e di calorie vuote, di contro, danneggia la fertilità e contrasta il concepimento.