Come rimanere incinta: imparare a gestire lo stress

da , il

    Non c’è nulla di scientifico nei consigli degli anziani, ma spesso c’è una ragione nascosta. State cercando un bimbo e continuate a sentirvi dire che dovete rilassarvi, che non dovete pensarci, che arriverà quando meno ve lo aspettate, ecc. Non è sbagliato, perché sappiamo che il panico da concepimento è nocivo. Ma c’è un altro motivo.

    Riguardo a questo consiglio infatti molti ginecologi e ostetriche sono sempre stati dubbiosi.

    A quanto pare, però, forse qualcosa di vero c’era e lo suggerisce la dr.ssa Alice Domar – ricercatrice della Harvard Medical School e consulente di un centro per la fertilità di Boston – che ha scoperto come il semplice fatto di seguire un programma di gestione dello stress facesse aumentare del 160% le probabilità di restare incinta a seguito di un trattamento di fecondazione assistita (FIV), rispetto alle donne che si sottoponevano alla sola FIV.

    Durante le fasi di test, il successo nel concepimento si è mostrato nel 52% di queste, contro il 20% di quelle che non hanno partecipato alle sessioni di gestione dello stress. Questo studio dimostra che la gestione dello stress può migliorare i tassi di gravidanza, riducendo al minimo lo stress della gestione della fertilità stessa e contribuendo ad alleviare il carico emotivo per le donne che si trovano ad affrontare le sfide per cercare di concepire.

    Se anche tu stai cercando di restare incinta, leggi questi consigli utili e facci sapere come va.