Come rendere speciale il bagnetto del bambino

da , il

    bagnetto speciale neonato

    Il bagnetto è un momento di tenerezza davvero importante. Il bambino ha l’occasione di farsi coccolare sia dalla mamma sia dal papà. Ma come rendere speciale questa cosa? L’ingrediente base, anche se può essere un po’ retorico, è l’amore. Lo so bene che spesso si è di fretta e il tempo a disposizione non è molto, ma sono sicura che dividendovi i compiti tra genitori riuscirete a prestare la dovuta attenzione.

    Inoltre, teniamo in considerazione che il bebè non ha bisogno di lunghi bagni quotidiani. Ne bastano circa quattro a settimana, per evitare che la pelle si irriti troppo. Gli altri giorni fate delle doccine rapide.

    Il sapone è un ingrediente fondamentale di questa coccola. Usate prodotti specifici per bambini: preferite gli oli, molto più delicati ed emollienti, ai classici detergenti. Per noi, per esempio, un profumo intenso è sinonimo di relax: per i bambini sono meglio quelli neutri.

    Quando lo lavate, massaggiatelo con cura sulla schiena e fategli delle leggere carezze, che poi continuerete mettendogli della cremina, una volta usciti dal bagno. No alle profumazioni, ma sì, invece, a un po’ di musica. Spesso il contatto con l’acqua non è piacevole per i pupi, un piccolo sottofondo può sicuramente rendere più gradevole l’esperienza e calmare gli animi.