Come proteggere gli occhi dei bambini dal sole

da , il

    Occhiali da sole per bambini

    Non c’è solo la pelle, anche gli occhi vanno protetti dal sole e dalla luminosità. Questo consiglio è per i genitori che stanno per partire per le vacanze. I bambini, soprattutto quelli piccoli, ci fanno molto ridere con gli occhiali da sole: assumono l’aria da duri. Piccoli cucciolotti con fare da adulto. Ecco, è molto importante che i bimbi abbiano degli occhiali delle loro dimensioni, adatti all’età e che i loro occhi vengano preservati dai raggi del sole. Lo so, non sarà facile convincerlo che non sono un gioco, ma un accessorio indispensabile.

    Qualche consiglio per l’acquisto: prima cosa andare da un ottico perché le lenti devono essere certificate e magari farvi anche consigliare dall’oculista sul tipo di lente (evitate quelle colorate, devono essere solo marrone scuro). Poi scegliete montature di plastica, antiallergiche con lenti infrangibili.

    Alla fine della giornata, soprattutto dopo una giornata in spiaggia, usate un collirio rinfrescante e decongestionate. Volte anche un rimedio della nonna (io lo uso ancora quando soffro di congiuntivite).

    Fate un camomilla leggera e poi, quando è fredda (totalmente fredda), lavate gli occhi del vostro bimbo usando dei batuffoli di cotone.