Come dire al tuo lui che sei incinta

da , il

    come-dirgli-che-sei-incinta

    Come dire al tuo lui che sei incinta. Due linee rosa sul test di gravidanza e i dubbi lasciano il posto alla paura. Sei incinta, è certo. Scoppia un turbinio di emozioni: felicità, ansia, euforia, panico, tutto è possibile. Ma ora che lo sai, come fare per condividere la lieta notizia con il tuo lui? Certo, sarà più semplice comunicarglielo se non vedevate l’ora che accadesse, in caso contrario il momento può rivelarsi particolarmente delicato. Va comunque affrontato con lo spirito giusto, a seconda delle circostanze. Ecco come fare.

    Aiutalo ad accettare le emozioni contrastanti

    Che si tratti di una gravidanza desiderata o meno, il momento in cui si scopre di essere incinta genera emozioni forti, indescrivibili, altalenanti. Un figlio cambia la vita, implica responsabilità, costringe alla maturità (voglia o non voglia), rafforza o distrugge la relazione di coppia. Inutile opporsi al turbinio di emozioni, inutile reprimere le domande che si affacciano in testa, meglio lasciarle fluire liberamente, imparando ad accettare la volubilità e a interpretare gli stati d’animo contrastanti. In questo modo ti verrà spontaneo empatizzare con il partner e aiutarlo a gestire, a sua volta, l’emotività.

    Se la gravidanza è desiderata, via libera alle manifestazioni di gioia

    Dopo aver capito se si è incinta, è il momento di condividere la novità. Ovvio, se la gravidanza è desiderata, sarà molto più facile. Verrà da sé saltargli al collo e gioire del lieto evento, ma per le più originali, ci sono delle divertenti alternative: un regalino a forma di ciuccio, una dolce cicogna, un bebè in miniatura, un bel libro dei nomi da maschietto e femminuccia, una parete colorata… quella della nuova cameretta.

    Se la gravidanza è inaspettata, parlagli chiaro

    Quando la gravidanza è indesiderata, vero incubo delle teenager, comunicarlo al proprio lui mette molta ansia. Meglio prendersi un po’ di tempo, ragionare bene sul da farsi, valutare pro e contro, quindi parlargli. Chiarezza e sincerità sono fondamentali, inutile nascondergli i tuoi timori, le tue perplessità. Confrontati con lui, molto probabilmente scoprirai che condivide il tuo stato d’animo. Sarà più facile prendere una decisione unendo le forze. Se però sai per certo che lui non se la sente, valuta attentamente la situazione, cerca anzitutto di fare chiarezza in te stessa e di capire se sei disposta a proseguire anche senza il suo supporto, quindi diglielo… e resta calma!

    Sei incinta? Test

    Domanda 1 di 10

    Hai avuto rapporti completi non protetti negli ultimi tempi?