Carnevale 2014 bambini: le manifestazioni più belle d’Italia

da , il

    carnevale

    Presto avrà inizio il Carnevale 2014 e il clou delle manifestazioni si concentrerà tra fine febbraio e inizio marzo. Avete perciò ancora tutto il tempo per organizzare eventuali viaggi in famiglia per raggiungere le località più celebrate per il Carnevale. In Italia non c’è che l’imbarazzo della scelta, tale è la quantità e la varietà dei festeggiamenti che ricorrono durante questo spensierato periodo dell’anno. Sfilate di carri, maschere e spettacoli teatrali, giostre acrobatiche di origine medievale e, ovunque, feste in costume, balli, scherzi di ogni genere e tonnellate di coriandoli e stelle filanti.

    Tutto ciò per la gioia dei bambini, che possono dare spazio alla loro energia creativa e giocare a travestirsi come gli eroi preferiti. Per non parlare dei dolcetti tipici, dalle deliziose frittelle, alle chiacchiere classiche, alle ricette sfiziose come quella delle castagnole fritte.

    Insomma, un tripudio!

    SCOPRI QUALI SONO LE METE ITALIANE E LE FESTE IN MASCHERA PIU’ SUGGESTIVE DEL CARNEVALE 2014

    Ad Acireale, provincia di Catania, si tiene il meraviglioso “Carnevale dei Pupi“, caratterizzato da tante sfilate di carri in cartapesta che attraversano le vie della bella cittadina siciliana fino al 4 marzo. In Sardegna, a Oristano, si celebra uno dei Carnevali più antichi e originali d’Italia. Il 2 e 4 marzo si può assistere, per le vie del centro cittadino, alla giostra equestre denominata Sa Sartiglia, dove valenti cavalieri mascherati si cimentano nel provare a infilzare, con la spada, una stella forata, il tutto in groppa al cavallo in corsa. Al termine della gara si assisterà alle Pariglie, dove alcuni dei cavalieri che avevano partecipato alla Sartiglia, si fanno ammirare in splendide acrobazie sui loro cavalli.

    Saliamo verso il Piemonte, per la precisione a Ivrea, dove domenica 2 marzo si celebrerà lo storico Carnevale che culminerà con la notissima “Battaglia delle Arance“. Un vero e proprio “combattimento” in costume medievale, a suon di arance, che ricorda una rivolta popolare contro il dispotico barone locale, partita dall’iniziativa della figlia di un mugnaio.

    A Viareggio, in Toscana, si festeggia uno dei Carnevali più noti in Italia, e nel mondo a cui i bambini non possono certo mancare. Da sabato 15 febbraio a domenica 9 marzo 2014, la cittadina della Versilia farà da scenario alle grandiose sfilate dei giganteschi carri di cartapesta, che sbeffeggiano il mondo della politica e della società, mettendo alla berlina, con enormi caricature, i personaggi che maggiormente si sono distinti nel panorama italiano e mondiale. Una sfilata lunga 3 km, a cui faranno da contorno altre iniziative divertenti e spettacolari per giovani e bambini.

    Infine, dulcis in fundo, Venezia, tappa immancabile per i bambini che adorano il Carnevale e questo è forse il più bello, il più elegante, comunque il più celebrato nel mondo. Quest’anno, il tema sarà “La natura fantastica” con manifestazioni, balli e regate che si svolgeranno tra il 15 febbraio e il 4 marzo. Tantissime le iniziative della città lagunare, alcune pensate proprio per i più piccini.

    Insomma, non avete che l’imbarazzo della scelta per trascorrere un Carnevale 2014 davvero speciale con i vostri figli.