Calano gli aborti del 2,7% nel 2010 in Italia

da , il

    gravidanza ivg in calo

    Aborti ancora in calo per le italiane. Ecco una bella notizia per tutte le giovani donne del nostro Paese. Nel 2010 sono state effettuate 115.372 Ivg, interruzioni volontarie di gravidanza (dato ancora provvisorio), segnando una riduzione del 2,7% rispetto all’anno precedente. Questo è quanto emerge dall’ultima relazione condotta da ministro della Salute. Ciò che ci rende ancora più ricche d’orgoglio sta nel fatto che il calo è del 52,3% se lo paragoniamo al 1982.

    Ma c’è di più. Il valore italiano è tra i più bassi di quelli osservati nei paesi industrializzati. Si sa che l’aborto è spesso utilizzato dalle ragazzine. Per quanto riguarda le giovanissime, il tasso di abortività nel 2009 è risultato pari a 4.4 per 1.000 (4.8 per 1.000 nel 2008). È più alto al Nord e nel Centro, rispetto al Sud.