Biglietti fai da te per la Festa della Donna da fare con i bambini [FOTO]

da , il

    Biglietti fai da te per la Festa della Donna? Un progetto originale e creativo da fare con i bambini, con l’aiuto dei piccoli di casa. I biglietti di auguri fai da te sono un lavoretto ideale per stimolare la fantasia e la voglia di esprimersi dei bimbi, ma anche per realizzare un presente davvero unico per la donna del cuore. Ecco qualche suggerimento e qualche idea creativa.

    Disegni e fantasia

    Biglietti con i disegni

    I disegni a tema, che siano realizzati di suo pugno dal piccolo oppure scovati su internet, stampati e colorati poco importa, è il protagonista perfetto di un bel biglietto fai da te per la festa della donna. Il consiglio è, dopo aver colorato e arricchito di dettagli il disegno, magari aggiungendo anche strass, glitter e perline, di incollarlo sopra un foglio di cartoncino colorato, per dare al biglietto più struttura e spessore, magari scegliendo anche un colore forte o in nuance.

    Il biglietto con la mimosa

    biglietto con mimosa

    La mimosa, si sa, è la vera protagonista di ogni regalo e pensiero della festa della donna. È il fiore simbolo dell’8 marzo. E, allora, perché non farla diventare anche la protagonista del biglietto di auguri fai da te da realizzare con i più piccoli per l’occasione? Basta un cartoncino, della carta velina gialla e verde, la colla vinilica, qualche pennarello e il gioco è fatto.

    Arrotolando la carta velina verde si realizzano i rami e le foglie. Arrotolando, fino a formare piccole palline, si crea il fiore vero e proprio. Quando tutti gli elementi sono pronti, non resta che incollarli sul cartoncino, precedentemente piegato a metà come un libro, aggiungere una frase d’auguri una dedica personalizzata e la firma con i pennarelli e il biglietto è pronto per essere consegnato.

    Fiori e bottoni sul biglietto fai da te

    Biglietti con i fiori

    La base è sempre un cartoncino, da piegare a libro, in due parti. Gli accessori per dar vita al biglietto originale, invece, sono differenti: bottoni colorati, pezzi di tessuto fantasia, colla vinilica e pennarelli.

    A colpi di colla vinilica e mettendoci una buona dose di fantasia, si compone un disegno sulla copertina del biglietto: la stoffa si utilizza (tagliuzzata e rifinita a dovere) per creare la struttura e i petali del fiore, mentre il bottone per completare il tutto va fissato al centro del fiore. Bottoni e pezzi di stoffa possono essere incollati ad arte anche per comporre un vero e proprio paesaggio fiorito, completo di prato e sole splendente, per esempio. Dopo aver aggiunto la dedica personalizzata con i pennarelli il biglietto è pronto.

    SCOPRI TANTI LAVORETTI FAI DA TE PER LA FESTA DELLA DONNA