Bambino prodigio pianta un milione di alberi

da , il

    felix finkbeiner

    Questa è la storia di Felix, un bambino prodigio con un forte amore per la natura. Vuole cambiare il mondo e renderlo un po’ più verde. Plant For The Planet è nato come progetto scolastico e oggi è una vera e propria organizzazione di cui fanno parte solo bambini. Felix Finkbeiner è riuscito, attraverso questo gruppo, a piantare in Germania un milione di alberi (250 mila l’anno). Questo era il suo obiettivo, ma ora ne ha uno ancora più grande: un trilione in 10 anni. Ci riuscirà? Ma scopriamo insieme di cosa si tratta Plant For The Planet.

    È stato un lavoro scolastico a illuminare il giovane Felix Finkbeiner, che all’epoca aveva solo nove anni (proprio un piccolo bambino prodigio). L’ispirazione è avvenuta dalla vita di Wangari Maathai, premio nobel per la Pace e soprattutto ambientalista, che aveva aiutato a piantare oltre 30 milioni di alberi.

    La cosa buffa, quanto speciale, sta nel fatto che il progetto scolastico è diventato un’organizzazione (il nome completo è Plant for the Planet Foundation’s Children Coordination Council). Sono presenti ben 23 impiegati e tutti non hanno più di 12 anni. Hanno un sogno per rendere il loro mondo più bello.

    Se ci pensate, il futuro sono proprio i bambini e non c’è progetto in grado di dimostrarlo nel migliore dei modi. Ovviamente, questo Felix è anche la dimostrazione che l’educazione dei genitori è importante: mamma e papà Finkbeiner, infatti, sono ambientalisti convinti.

    Dolcetto o scherzetto?