NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Bambini in aereo da soli: le istruzioni per viaggiare senza genitori

Bambini in aereo da soli: le istruzioni per viaggiare senza genitori
da in Bambini, Trasporto E Viaggi
Ultimo aggiornamento:
    Bambini in aereo da soli: le istruzioni per viaggiare senza genitori

    Oggi, molte compagnie aeree offrono la possibilità di far viaggiare i bambini in aereo da soli. I genitori separati, i nonni lontani, mamma o papà che lavorano all’estero, sono tutti dei fattori che possono portare un adulto a decidere di far viaggiare il bambino da solo. Le compagnie aeree, ben consapevoli di questa nuova esigenza sempre più diffusa, si stanno aggiornando sulla questione, proponendo diverse soluzioni di viaggio per i minori. Ecco allora le istruzioni per viaggiare da soli senza pensieri.

    Le principali compagnie aeree stanno investendo sempre di più sui servizi riservati ai minori. Ognuna propone promozioni, attività di intrattenimento e iniziative, a seconda dell’età del bambino. Vengono solitamente classificate tre diverse fasce di età: una che va dai 0 ai 2 anni, una dai 3 ai 5 anni e infine una dai 5 ai 12 anni. Al piccolo verrà consegnato un pratico collarino da indossare, dove verranno custoditi i suoi documenti (la carta d’identità per i Paesi dell’Ue e il passaporto individuale per i paesi Extracomunitari: non dimenticatevelo!) e il biglietto aereo.

    Il minore che viaggia da solo verrà accompagnato e vigilato fino all’arrivo, quando verrà affidato alla persona designata dai genitori. Solitamente, al momento dell’atterraggio, il personale di bordo affiderà il minore al personale di terra incaricato e loro si occuperanno della consegna in sicurezza del bambino.

    I servizi disponibili in volo variano a seconda della compagnia scelta. Alcune offrono anche il servizio di “hostess extra” a pagamento, ossia una baby-sitter che si occuperà del minore personalmente, dall’inizio alla fine del viaggio.

    In ogni caso, il costo e la tipologia dei servizi offerti varia molto a seconda della compagnia aerea. I prezzi di Meridiana vanno dai 20 ai 49 euro, Alitalia applica invece tariffe diverse a seconda delle tratte, per i bambini con età compresa fra i 5 e i 14 anni: per i voli nazionali il costo è fra i 20 e 49 euro, per i voli internazionali la cifra si aggira fra i 50 e 99 euro per quelli a medio raggio e fra i 100 e 150 euro per quelli a lungo raggio.

    Air France, Vueling e Lufthansa applicano un sovrapprezzo sul biglietto aereo da 50 a 99 euro per i voli internazionali; a questo prezzo British Airways offre il servizio sia sui voli nazionali sia su quelli a lungo raggio, mentre KLM e Swiss offrono per la stessa cifra il servizio di accompagnatore per minori sui voli intercontinentali.

    450

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BambiniTrasporto E Viaggi
    PIÙ POPOLARI