Balotelli, l’abbraccio alla mamma dopo Italia-Germania

da , il

    balotelli abbraccia la mamma

    Un abbraccio che vale più di mille parole: stiamo parlando di quello di Mario Balotelli ieri sera, subito dopo la vittoria nella partita con la Germania. Figlio scapestrato e combina guai, l’asso del pallone ha però immediatamente dedicato la vittoria alla mamma presente sugli spalti. La madre adottiva di Mario Balotelli era infatti presente allo stadio e il calciatore è subito corso da lei per abbracciarla: un gesto d’affetto per ringraziarla per tutto quello che ha fatto per lui in questi anni.

    “Il momento più bello della partita è stata la fine, quando sono andato da mia mamma ad abbracciarla e a dirle che i gol erano per lei. In finale verrà anche mio papà, e allora dovrò farne quattro” ha detto Balotelli.

    Mario infatti nasce a Palermo ma i suoi genitori naturali decidono di darlo in affidamento per problemi di salute. Il piccolo viene così affidato alla famiglia Balotelli di Brescia, che poi lo adotterà.

    Anni difficili in cui la mamma è sempre stata al suo fianco, l’ha supportato ed aiutato a preparasi alle sfide più importanti della sua vita. Genio e sregolatezza, Mario Balotelli l’ha ripagata ieri sera con la vittoria e con la dedica più bella.

    Un gesto che ricorda molto il video pensato per le olimpiadi da P&G: il video che ha fatto il giro del web e commosso milioni di persone, mostra quanto sia difficile ma anche bellissimo il “lavoro” di una mamma. Le mamme degli atleti che per tutta la vita si sono divise tra lavoro, famiglia, allenamenti e partite.

    Un Balotelli inedito, che torna bambino per un attimo, lontano dagli eccessi, dalle macchine milionarie e dai tradimenti alla fidanzata di turno. Perché è proprio vero, la donna più importante della vita è sempre la mamma, anche per un campione come lui.