Allergia in gravidanza: tutti i rimedi naturali

Allergia in gravidanza: tutti i rimedi naturali
da in Disturbi Gravidanza, Gravidanza
Ultimo aggiornamento: Venerdì 27/01/2017 11:34

    allergia gravidanza

    L’allergia in gravidanza, risposta immunitaria eccessiva a sostanze normalmente innocue, è più frequente perché il corpo è affaticato e più soggetto a indebolimento. Inoltre la depressione del sistema immunitario può determinare una certa intolleranza nei confronti di sostanze normalmente innocue. Si ritiene che le più insidiose siano polline, graminacee, acari, nichel, sostanze chimiche, polvere. Ma può manifestarsi anche allergia alimentare per contrastare la quale vengono somministrati, nella maggioranza dei casi, probiotici. Le allergie non sono pericolose nella maggioranza dei casi ma visto che ne esistono varie tipologie e rispettivi sintomi, i rimedi variano a seconda dei casi. Il famoso bentelan pur essendo ben tollerato, rimane pur sempre un farmaco e va quindi assunto sotto controllo medico. Per non parlare degli antibiotici che possono essere utilizzati in casi specifici. Scopriamo quali sono invece i rimedi naturali più efficaci e come curare i vari tipi di allergia.

    detersivi

    Partiamo dalle allergie cutanee che sono spesso causate dall’impiego di detersivi, saponi e prodotti di bellezza con additivi chimici. Il loro uso va evitato specialmente in gravidanza. L’allergia cutanea in linea di massima non fa male al bambino ma è meglio prevenire eventuali complicazioni adottando questi suggerimenti.

    arieggiare ambienti

    Per quanto riguarda le allergie delle vie aeree è importante innanzitutto mantenere gli ambienti domestici arieggiati e puliti prediligendo, nel farlo, prodotti naturali che disinfettino la casa senza impiego di additivi chimici.

    lavaggio nasale

    Un altro rimedio naturale in caso di allergia delle vie aeree consiste nel ripulire il naso da eventuali microbi i lavaggi nasali risultano ottimi, permettono infatti di lavare i condotti nasali con soluzioni fisiologiche a base di acqua e sale. Le si trova già pronte in commercio oppure si possono preparare in casa mescolando acqua tiepida e un po’ di sale.

    bere acqua

    Rimedio naturale consigliato in caso di allergia è bere molta acqua per depurare il corpo. Ma anche le tisane sono un’ottima alternativa mentre il tè verde va evitato perché in gravidanza si ritiene possa abbassare i livelli di acido folico e favorire l’anemia.

    agrumi

    Uno dei motivi per cui è più facile incappare in allergie durante la gravidanza è l’indebolimento del sistema immunitario . Per questo è importante curare l’alimentazione mangiando cibi ricchi di vitamine. Le verdure arancioni per esempio sono ricche di vitamina A, nota per le sue proprietà antinfiammatorie. Mentre uva, fragole, peperoni, prezzemolo e agrumi sono ricchi di vitamina C, molto utile per rinforzare il sistema immunitario.

    olio lavanda

    L’olio essenziale alla lavanda è utile nel caso di allergie da puntura di insetti. In gravidanza il corpo è più sensibile e quindi le punture possono sfociare in allergie. Ovviamente è indispensabile contattare il medico ma nel frattempo un po’ di olio essenziale può lenire l’infiammazione.

    agopuntura

    Tra i rimedi omeopatici consigliati contro le allergie in gravidanza si annoverano allium cepa, particolarmente indicato in caso di starnuti e naso chiuso, agopuntura che grazie alla stimolazione di specifici punti del corpo favorirebbe la guarigione.

    853

    Speciale Pasqua

    PIÙ POPOLARI