Allattamento materno: al via la settimana mondiale

da , il

    Allattamento materno

    Dei benefici dell’allattamento al seno materno si parla sempre di più e con maggiore insistenza. Dati, ricerche su larga scala, statistiche, tutto ci dice che i bebè allattati naturalmente crescono con più anticorpi, e che anche il loro sviluppo emotivo e cognitivo appare migliore, più veloce e sereno. Non è un discorso legato semplicemente alla qualità del latte - quello materno, senza dubbio il migliore alimento per il primo anno di vita – ma anche al rapporto che si crea fra madre e figlio, una comunione molto speciale che passa attraverso la suzione al seno. Senza contare che allattare fa bene anche alla salute della mamma!

    Le poppate , permettono al neonato di “succhiare”, insieme al nutrimento, anche quella serenità e quel senso di sicurezza che gli sono indispensabili per crescere sano e felice. Per sensibilizzare ancora di più le neo mamme sull’importanza di questo atto così naturale, il Movimento per l’Allattamento Materno italiano, e, al livello internazionale, la World Alliance of Brestfeeding Action, promuovono la settimana mondiale dell’allattamento materno, dal 1 al 7 ottobre.

    La campagna di promozione ha uno slogan: “Bastano pochi passi”, e il riferimento è ai 10 punti che Unicef e Oms insieme hanno fissato per diffondere e incoraggiare l’allattamento naturale tramite le strutture sanitarie. Nello specifico, il decalogo va dalla formazione del personale ospedaliero alla pratica di posizionare il neonato sul corpo materno immediatamente dopo il parto, per almeno un’ora, fino al divieto di somministrare alimenti e bevande diverse dal latte delle mamma al bebè, salvo differenti indicazioni del pediatra.

    Misure che si innestano su una serie di precedenti progetti che Unicef e Oms promuovono dal 1992, come l’iniziativa “Ospedali amici dei bambini”, che ha portato al riconoscimento di 21 ospedali accreditati solo in Italia. A livello mondiale, sono ormai 170 i Paesi coinvolti nella campagna.

    In Italia, durante questa settimana, sono previsti corsi, mostre ed eventi a livello locale, oltre alla già collaudata (dal 2007) iniziativa “Farmacie amiche dell’allattamento materno”, ideata dall’Associazione Il Melograno, che prevede, oltre alla formazione di farmacisti esperti in allattamento al seno, la predisposizione di spazi appositi, all’interno delle farmacie, per permettere alle mamme di espletare questa pratica in totale comfort. Il tutto, naturalmente, in collaborazione con gli ordini professionali e Federfarma.