Allattamento, la campagna “Il latte della mamma non si scorda mai”

da , il

    latte mamma campagna

    L’allattamento è sempre un argomento molto interessante, soprattutto per rivalutare quanto più possibile e favorire l’uso del latte materno. Domani, prenderà il via, una campagna del ministero dell’interno ‘Il latte della mamma non si scorda mai’, dalla Puglia, e si concluderà in Calabria il 12 giugno. Testimonial dell’iniziativa sono due donne importanti, la campionessa Fiona May e la presentatrice Paola Maugeri. Ma vediamo qualche dato sull’allattamento in Italia.

    Le donne che allattano il proprio bambino sono l’80% e la cifra è fissa dal 1999. Si tratta però di una percentuale riferita al momento delle dimissioni dall’ospedale e ai primi tre mesi di vita del bimbo: il dato tende a dimezzarsi con il passare del tempo.

    Le città interessante da questo evento sono: Foggia (8 maggio – piazza Cesare battisti), Bari (14-15 maggio – Molo San Nicola), Roma (19 maggio – Ospedale San Giovanni Addolorata; 25 maggio – Ospedale San Giovanni Calibita Fatebenefratelli; 26 maggio – Policlinico Agostino Gemelli), Cosenza (9 giugno – piazza dei Bruzi) e Reggio Calabria (11-12 giugno – Lungomare Italo Falcomatà).

    Ci sarà un camper e un gazebo dove trovare materiale informativo e anche qualche consulenza. Ci saranno sempre scientifiche attività di intrattenimento per i bambini e momenti di aggregazione e confronto con le neomamme. Un modo per svagare i piccoli, ma anche aiutare le mamme.

    Ricordiamo che l’Organizzazione mondiale della sanità raccomanda almeno fino ai sei mesi di vita del piccolo. Ci tengo solo a dire che si fa quel che si può: queste iniziative servono a sensibilizzare quelle mamme che per scelta rinunciano all’allattamento, non chi ne ha poco o non ne ha proprio.