Alimentazione bambini: pesce toccasana per il cervello

da , il

    Alimentazione dei bambini

    L’attenzione all’alimentazione dei bambini è fondamentale: una nuova ricerca sottolinea come il pesce sia fondamentale nella loro dieta e come possa risultare un toccasana per il cervello. I ricercatori dell’Università dell’Illinois hanno sottolineato come la frutta e la verdura siano importanti ma anche il pesce, ricco di sostanze nutritive, è fondamentale per lo sviluppo del cervello del sistema nervoso. Per questo è importante introdurre il pesce fin dai primi anni di vita così da abituare il gusto dei vostri piccoli.

    «In primo luogo, i bambini hanno bisogno di molti di acidi grassi omega-3. Questi si trovano nei pesci e sono molto utili per [lo sviluppo del] cervello, nervi e occhi. Quando si passa dal latte materno, o artificiale, al cibo solido, la maggior parte di loro non ne assume abbastanza», sottolinea la dottoressa Susan Brewer che ha condotto lo studio.

    E continua: «In secondo luogo, le preferenze alimentari dei bambini si sviluppano in gran parte fino ai cinque anni di età, così io invito i genitori ad aiutare i loro figli a sviluppare per primo, il gusto per i frutti del mare».

    Il salmone è uno dei pesci più ricco di acidi grassi omega-3 ed è fondamentale anche nella prevenzione delle malattie coronariche.

    Gli adulti dovrebbero perciò dare il buon esempio ai piccoli, consumando almeno due volte a settimana del pesce.

    «Quando il salmone nuota controcorrente per deporre le uova, la carne comincia a diventare molto morbida. A quel punto, le carni non sono più abbastanza solide per fare i filetti, ma sono perfette per l’alimentazione dei bambini», conclude la dietista.