Al Bioparco di Roma un cucciolo di leopardo attende un nome: bambini tocca a voi

da , il

    leopardo roma bioparco

    Cari bambini, tocca a voi scegliere un nome per il cucciolo di leopardo nato al Bioparco di Roma lo scorso primo settembre. È un Leopardo Iraniano, felino ad alto rischio di estinzione, davvero bellissimo. Il celebre parco ha deciso di rendere partecipe tutti i piccoli che lo andranno a trovare o avranno voglia di contribuire alla crescita di quest’ animale meraviglioso. Come fare? È abbastanza facile: bisogna proporre il nome preferito sul sito www.bioparco.it, iscrivendosi nell’area utenti.
Ci sono, però, delle regole.

    Prima cosa il nome dovrà iniziare per S, perché è consuetudine nei giardini zoologici indicare la prole con la lettera iniziale della madre, che si chiama Silki. 

Lo staff zoologico raccoglierà le proposte e sceglierà quella più interessante e più bella. Il nome poi sarà comunicato attraverso il sito del bioparco e del Tg1.

    Si vince qualcosa? Sì. In palio c’è un gadget. C’è tempo fino a domenica 13 novembre per dare il proprio contributo e dare un nome al cucciolo, quindi bambini date sfogo alla vostra creatività. Per aiutarvi vi diamo qualche dettaglio sull’animale.

    È una delle sottospecie di leopardo di maggiori dimensioni e vive nelle aree montuose comprese tra Iran, Turkmenistan e Afghanistan. È un animale solitario e accudisce la prole in modo affettuoso, pensate che la gestazione dura solo 3 mesi e i cuccioli restano con la madre per due anni per imparare a essere autonomi.