15enne diventa mamma di due gemelli, il neo papà ha 14 anni

da , il

    15enne mamma gemelli

    Una ragazzina di 15 anni che diventa mamma non è esattamente una notizia degna di nota, dato che non sarebbe certo il primo caso (né il più clamoroso), di gravidanza in età adolescenziale. Tuttavia, diventa un “caso” quando la teenager in questione partorisce due gemelli, una eventualità davvero molto rara a quell’età. Il lieto evento è capitato ad una studentessa delle scuole medie di Benevento, che ha partorito un maschietto e una femminuccia, che godono ottima salute, così come la neo mamma, con un taglio cesareo presso l’ospedale Rummo del capoluogo campano, il cui Reparto di Ginecologia e Ostetricia è peraltro specializzato proprio in parti gemellari anche plurimi.

    La ragazzina era rimasta incinta di un suo compagno di scuola di soli 14 anni, conosciuto proprio sui banchi di scuola e con il quale aveva iniziato una storia sentimentale. Ma quando le prime ecografie della “teen mom” hanno rivelato che nel suo pancino stavano crescendo ben due feti, i medici della struttura sanitaria hanno deciso di seguirla molto da vicino, perché quando il corpo della mamma è ancora così immaturo, una gravidanza gemellare comporta qualche rischio in più rispetto ad una donna più grande.

    “Un parto gemellare in una madre in così giovane età non è certo una cosa usuale – ha infatti spiegato il primario di Ostetricia del Rummo, Gennaro Trezza – Considerata la giovane età si è preferito effettuare un parto con taglio cesareo”. E così, ora la ragazza tornerà a scuola con ben altre incombenze, che non quelle dei compiti, ad attenderla a casa.

    Le statistiche ci dicono che sebbene il nostro Paese sia vittima di un calo delle nascite costante, prodotto anche dalla crisi economica che spinge le coppie a non fare il “salto nel buio” della maternità, e giusto reso meno drammatico solo dalla prolificità dei nuclei familiari di origine straniera, le baby gravidanze sono in aumento. Nel caso della giovane neo mamma campana, non possiamo che farle i nostri migliori auguri, così come anche al neo papà!